Israele risponde a palloni incendiari da Gaza, raid contro "obiettivi Hamas" - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
03
Mar, Ago

Israele risponde a palloni incendiari da Gaza, raid contro "obiettivi Hamas"

Esteri
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

L'esercito israeliano ha condotto una serie di raid contro obiettivi di Hamas nella Striscia di Gaza in risposta al lancio di palloni incendiari dall'enclave palestinese, in quello che è stato il primo attacco israeliano dopo l'annuncio del cessate il fuoco il 21 maggio. Lo hanno reso noto le forze armate di Tel Aviv, precisando che le Idf hanno colpito "siti terroristici" a Khan Younis e a Gaza City.  

Media palestinesi riferiscono che non ci sono stati feriti. Secondo alcune fonti, tra gli obiettivi colpiti ce ne sarebbero alcuni legati alla Brigate al-Qassam, il braccio armato di Hamas. 

Le forze armate israeliane "sono preparate a tutti gli scenari, inclusa la ripresa delle ostilità di fronte ai continui atti terroristici dalla Striscia di Gaza" ha reso noto l'esercito di Tel Aviv.  

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002