Covid Usa, Casa Bianca: "Il virus è in ritirata" - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
24
Sab, Lug

Covid Usa, Casa Bianca: "Il virus è in ritirata"

Esteri
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

"Il virus è in ritirata". E' quanto proclama una scheda informativa diffusa dalla Casa Bianca, nella quale si sottolinea come i contagi e i morti di Covid-19 si siano ridotti del 90% e siano state somministrate 300 milioni di dosi di vaccino nell'arco di 150 giorni. Il documento rimarca anche che l'economia sta vivendo il suo più forte rilancio dopo decenni.  

"I progressi nella vaccinazione hanno portato i casi di Covid-19, i ricoveri e i decessi al livello più basso dall'inizio della pandemia", scrive la Casa Bianca. Il bollettino di ieri, che risente delle minori registrazioni del weekend, riportava 4.422 nuovi contagi e 86 decessi, in netto calo rispetto alla media degli ultimi 7 giorni, pari a 11.138 infezioni e 300 decessi.  

Per quanto riguarda i vaccini, sono state somministrate 317.966.408 di dosi, con 177.088.290 persone che ne hanno ricevuto almeno una. Quasi 150 milioni di persone, pari al 45,1% della popolazione, sono completamente vaccinate.  

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002