Haiti, arrestati due killer del presidente Moise - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
28
Gio, Ott

Haiti, arrestati due killer del presidente Moise

Esteri
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

La polizia di Haiti ha arrestato due degli assassini del presidente Jovenel Moise, ucciso ieri nella sua abitazione di Porte au Prince, mentre altri quattro sospetti sono stati uccisi in uno scontro a fuoco con gli agenti. Il capo della polizia Leon Charles ha parlato di ''mercenari'' responsabili dell'uccisione di Moise e spiegato che è ancora in corso ''lo scontro'' tra le forze della sicurezza e gli aggressori che ''verranno catturati o uccisi''. 

La First lady di Haiti, Martine Moise, ferita gravemente nell'agguato che ha ucciso il marito, è stata intanto trasferita in aereo da Port au Prince a Miami, in Florida. Ora è ricoverata nel Jackson Memorial Hospital. Secondo l'emittente televisiva Local 10 le condizioni di Martine Moise sono ''critiche, ma stabili''. 

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002