Olimpiadi, focolaio Covid in albergo che ospita atleti brasiliani - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
27
Mar, Lug

Olimpiadi, focolaio Covid in albergo che ospita atleti brasiliani

Esteri
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Un focolaio di coronavirus è scoppiato in un albergo in Giappone che ospita atleti della squadra brasiliana. Lo riporta la 'Bbc', precisando che sono risultati positivi sette membri dello staff di un hotel situato nella città costiera di Hamamatsu. Secondo l'emittente britannica, le persone contagiate non hanno avuto contatti con

il team brasiliano, di cui fanno parte anche judoka. La Bbc riporta anche che i membri della nazionale sudafricana di rugby sono in isolamento dopo che un passeggero che si trovava sul loro stesso volo per il Giappone è risultato positivo. 

Il Comitato Organizzatore di Tokyo 2020 ha reso noto intanto che sulle oltre 8mila persone coinvolte nei Giochi che si sono recate in Giappone tra il primo e il 13 luglio solo tre sono risultate positive. 

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002