Tokyo 2020, altri 8 contagi legati alle Olimpiadi: c'è anche un atleta - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
27
Mar, Lug

Tokyo 2020, altri 8 contagi legati alle Olimpiadi: c'è anche un atleta

Esteri
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Altri otto contagi da coronavirus sono stati registrati dagli organizzatori delle Olimpiadi di Tokyo 2020, secondo quanto riferito nel rapporto quotidiano. Un atleta che non soggiorna al Villaggio Olimpico è tra quelli che sono risultati positivi, hanno spiegato. I numeri portano il totale dei test positivi tra quelli legati alle

Olimpiadi a 75 dal 1 luglio. Secondo gli organizzatori, un funzionario del villaggio degli atleti è risultato positivo ed ha avuto 12 contatti stretti. 

Ieri la squadra ceca ha annunciato che dopo la conferma dell'infezione da coronavirus nel giocatore di beach volley Ondrej Perusic, anche l'allenatore Simon Nausch è risultato positivo. Oltre ai 75 casi registrati dagli organizzatori delle Olimpiadi, altri quattro test positivi sono stati registrati dalle prefetture giapponesi. Le autorità regionali in Giappone non sono obbligate a segnalare i casi quando sono specificamente collegati ai Giochi. I Giochi Olimpici di Tokyo si apriranno ufficialmente venerdì. 

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002