Covid Usa e variante Delta, mascherine al chiuso anche per vaccinati - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
20
Lun, Set

Covid Usa e variante Delta, mascherine al chiuso anche per vaccinati

Esteri
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Covid e variante Delta, in Usa mascherine al chiuso anche per i vaccinati per prevenire un'ulteriore diffusione della variante nel Paese. Questo quanto raccomandano i Centers for Disease Control and Prevention (CDC) che hanno aggiornato le linee guida sui dispositivi di protezione, spiegando come anche le persone vaccinate debbano indossarli al

chiuso quando si trovano in aree con rischio di trasmissione "sostanziale" e "alta" del virus, e cioè quasi i due terzi di tutte le contee statunitensi. A riportare la notizia è la Cnn, che cita il briefing CDC di oggi con la stampa. 

"Negli ultimi giorni ho visto nuovi dati scientifici provenienti da recenti indagini sull'epidemia che mostrano come la variante Delta si comporti in modo diverso rispetto ai ceppi passati del virus che causano il Covid-19", ha spiegato il direttore dei CDC, la dottoressa Rochelle Walensky. 

"Questi nuovi dati sono preoccupanti e sfortunatamente meritano un aggiornamento delle nostre raccomandazioni", ha detto ancora, continuando: "Questa non è una decisione che abbiamo preso alla leggera". 

A confermare l'arrivo dell'aggiornamento era stata in giornata la portavoce della Casa Bianca, Ken Psaki. "Il presidente è stato informato questa mattina dal dottor Anthony Fauci", ha affermato.  

Psaki non aveva rivelato nel dettaglio le raccomandazioni dei Cdc, rinviando al loro prossimo annuncio. Le nuove indicazioni seguono l'aumento dei casi in tutto il paese, dove le infezioni sono triplicate nelle ultime due settimane a causa del diffondersi della variante Delta. "Siamo ancora nel pieno di una pandemia intenti a combattere un virus in continua evoluzione", ha commentato Psaki. 

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002