Covid oggi Cina, 96 contagi: picco da gennaio - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
21
Mar, Set

Covid oggi Cina, 96 contagi: picco da gennaio

Esteri
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

La Cina conferma 96 nuovi contagi da coronavirus. Di questi, 71 sono casi di trasmissione locale del coronavirus, il dato più alto da gennaio, sottolinea il Guardian. Secondo il bollettino della Commissione sanitaria nazionale, 35 dei 71 casi sono stati accertati nella provincia di Jiangsu, quella di Nanchino, e 15 in quella di Hunan.

Gli altri 25 contagi segnalati sono "casi importati". I dati ufficiali riportano anche 27 nuovi casi relativi a pazienti asintomatici che non vengono inseriti tra i contagi confermati. Dall'inizio della pandemia, le autorità sanitarie cinesi hanno segnalato 93.289 contagi confermati con 4.636 decessi. 

Ora sarebbero i ragazzi, gli studenti, l'obiettivo della campagna vaccinale della Cina per limitare la diffusione del Covid-19 mentre nel gigante asiatico è tornata la paura per l'aumento dei contagi. Secondo la Bbc, viene estesa la campagna per i ragazzi di età compresa tra i 12 e i 17 anni per contenere la variante Delta dopo che le autorità sanitarie hanno confermato stamani 71 nuovi casi di trasmissione locale del Covid-19, il dato più alto da gennaio. 

Il ministero dell'Istruzione ha chiesto alle autorità locali di mettere in atto il programma di vaccinazioni per gli studenti e diverse province si sono già mosse, ma ci sono pressioni - sottolinea la Bbc - per raggiungere l'obiettivo del governo di avere l'80-85% dell'intera popolazione vaccinata entro la fine dell'anno. 

La scorsa settimana le autorità sanitarie cinesi hanno confermato che sinora nel gigante asiatico sono state somministrate più di 1,6 miliardi di dosi di vaccini. 

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002