Vaccino covid Usa, Pentagono ordina obbligo per tutti i militari - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
22
Mer, Set

Vaccino covid Usa, Pentagono ordina obbligo per tutti i militari

Esteri
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Tutti i membri in servizio attivo delle forze armate Usa dovranno essere vaccinati contro il Covid entro metà settembre. E' quanto si appresta a ordinare il ministro della Difesa, Lloyd Austin, che potrebbe anche anticipare la scadenza, se il vaccino anti-Covid riceverà la piena approvazione della Food and Drug Administration

(Fda). Lo riporta il Washington Post, citando fonti della Difesa e un nuovo memorandum diffuso dal Pentagono. 

La direttiva che Austin si appresta a emanare prende atto dei crescenti contagi da coronavirus negli Usa, dovuti alla diffusione della variante Delta e del rischio che questo può provocare all'interno delle unità militari. La decisione giunge dopo mesi in cui i vertici della Difesa hanno usato l'arma della persuasione per spingere i militari a consultarsi con i propri medici per farsi vaccinare e dopo che l'Amministrazione Biden ha ordinato alle agenzie federali di mettere in atto piani per chiedere la vaccinazione obbligatoria ai propri dipendenti. 

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002