Covid Usa, Fda autorizza terza dose vaccino per immunodepressi - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
18
Sab, Set

Covid Usa, Fda autorizza terza dose vaccino per immunodepressi

Esteri
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

La Food and Drug Administration (Fda) ha autorizzato la terza dose di vaccino anti Covid, Pfizer o Moderna, per gli immunodepressi. "Il Paese è entrato in un'altra ondata della pandemia del Covid, e la Fda è particolarmente cosciente del fatto che le persone immunodepresse sono particolarmente a rischio", ha detto il commissario

della Fda Janet Woodcock.  

"L'azione di oggi - ha aggiunto - permetterà ai dottori di rafforzare l'immunità in persone che hanno bisogno di una protezione extra. Come abbiamo detto in precedenza, gli altri che sono vaccinati a pieno sono protetti in modo adeguato e non hanno bisogno di una dose aggiuntiva di vaccino in questo momento".  

La direttrice dei Cdc, Rochelle Walensky, ha detto che le persone che avranno bisogno del richiamo costituiscono meno del 3% della popolazione. 

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002