Afghanistan, G7: stop violenze e rispettare diritti donne e bambini - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
18
Sab, Set

Afghanistan, G7: stop violenze e rispettare diritti donne e bambini

Esteri
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

I ministri degli Esteri del G7 hanno evidenziato "l'urgente necessità della cessazione della violenza" in Afghanistan e che vengano "rispettati i diritti umani inclusi quelli di donne, bambini e minoranze". E' quanto si legge nel comunicato diffuso al termine del vertice straordinario dedicato alla crisi in Afghanistan. 

Nella

dichiarazione, diffusa dal capo del Foreign Office, Dominic Raab (la presidenza di turno è britannica), si auspicano "negoziati inclusivi sul futuro dell'Afghanistan" e si sottolinea "la necessità che tutte le parti rispettino il diritto internazionale umanitario, in particolare in relazione al personale umanitario e medico e agli interpreti". 

I ministri chiedono inoltre che i Talebani garantiscano un corridoio sicuro per i cittadini stranieri e afghani che vogliono lasciare l'Afghanistan. Nella dichiarazione si sottolinea l'importanza che i Talebani "mantengano i loro impegni per garantire la protezione dei civili" e si esprime "profonda preoccupazione per le notizie di violente rappresaglie in alcune parti dell'Afghanistan". "Il G7 - si legge - sta facendo tutto il possibile per evacuare le persone vulnerabili dall'aeroporto di Kabul e invita tutte le parti a continuare a facilitarlo". 

Inoltre "i Talebani devono garantire che l'Afghanistan non diventi rifugio per minacce terroristiche alla sicurezza internazionale".  

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002