Zaki resta ancora in carcere in Egitto - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
18
Sab, Set

Zaki resta ancora in carcere in Egitto

Esteri
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Rinnovata la custodia cautelare in carcere di Patrick Zaki, in Egitto. "Un altro rinnovo, l'ennesimo, della tortura per Zaki", commenta il deputato del Pd Filippo Sensi, che su Twitter scrive: "Una ulteriore conferma che il governo italiano deve mettere in campo tutto quello che può e oltre per liberarlo da questo incubo. Finora poco,

poco assai. Il Parlamento ha parlato, ora tocca all'esecutivo". 

Lo studente egiziano dell'Università Alma Mater di Bologna è in carcere da un anno e mezzo.  

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002