Nuova Zelanda proroga lockdown: "Con variante Delta serve prudenza" - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
21
Mar, Set

Nuova Zelanda proroga lockdown: "Con variante Delta serve prudenza"

Esteri
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

La Nuova Zelanda proroga il lockdown imposto nel quadro della battaglia contro il Covid-19. Oggi sono stati segnalati 35 nuovi contagi da coronavirus, 33 dei quali ad Auckland. Il lockdown resterà in vigore in tutto il territorio almeno fino a sabato prossimo, mentre ad Auckland le misure andranno avanti fino a fine mese. 

La Nuova Zelanda è tornata martedì in lockdown, con tutte le scuole e le attività non essenziali chiuse, dopo che per la prima volta in sei mesi era stato accertato ad Auckland un caso di trasmissione locale di Covid-19, il primo dal 28 febbraio scorso. "Non vogliamo correre nessun rischio con la variante Delta. Se il mondo ci ha insegnato qualcosa, è essere prudenti con questa variante", ha detto la premier Jacinda Ardern. 

La Nuova Zelanda, con una popolazione di circa 5 milioni di abitanti, ha confermato 26 decessi dall'inizio della pandemia. 

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002