Afghanistan, Meloni: "Soluzione non sono corridoi umanitari" - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
18
Sab, Set

Afghanistan, Meloni: "Soluzione non sono corridoi umanitari"

Esteri
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

"Non credo che i corridoi umanitari siano la soluzione, ma aiutare i Paesi limitrofi all'Afghanistan per accogliere i profughi". Lo ha affermato Giorgia Meloni, presiedente di Fratelli d'Italia, parlando al Meeting di Rimini e invitando a riflettere sulle "conseguenze geopolitiche imprevedibili" che si aprono. Quello dei profughi è "un

grande tema", ha detto ancora Meloni, ma il fatto che l'Unione europea parli solo di questo "dimostra la sua debolezza", perché "è totalmente assente sulla politica estera". 

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002