Afghanistan, 81 studentesse della 'Sapienza' bloccate a Kabul - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
21
Mar, Set

Afghanistan, 81 studentesse della 'Sapienza' bloccate a Kabul

Esteri
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Erano sulla lista degli afghani da recuperare ma dopo l’attentato dell'Isis non sono riuscite a entrare nell’aeroporto e sono rimaste bloccate a Kabul, in Afghanistan: si tratta di 81 studentesse afghane che fra pochi giorni avrebbero dovuto iniziare i corsi all’Università di Roma La Sapienza. Con loro anche alcuni

bambini. A lanciare l'allarme è il prorettore dell'ateneo romano Bruno Botta in una intervista al Gr1. “Attendiamo che qualcosa avvenga, l’Unità di Crisi ha detto che non avrebbero assolutamente abbandonato le ragazze e i ragazzi della Sapienza”.  

La preoccupazione maggiore è per le studentesse che da Herat hanno raggiunto Kabul per imbarcarsi: "Se dovessero tornare indietro, rischiano rappresaglie" avverte Botta. La speranza ora è che il gruppo possa viaggiare su voli di altri Stati, quando ce ne saranno. 

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002