Covid oggi Israele, tasso contagi minimo da 2 settimane - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
18
Sab, Set

Covid oggi Israele, tasso contagi minimo da 2 settimane

Esteri
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

In Israele si è registrato nelle ultime 24 ore il minimo tasso di contagi da coronavirus da oltre due settimane, ovvero il 5,76% con 4.975 nuovi casi di Covid-19 rilevati su 87.744 test effettuati. Giovedì e venerdì il tasso di positività era rispettivamente all'8,42% e al 6,91%. Negli ospedali israeliani sono

ricoverati 679 pazienti Covid-19 in gravi condizioni, 143 dei quali collegati a ventilatori, come riporta il sito di Ynet. 

C'è quindi un cauto ottimismo tra gli esperti della Sanità, che ritengono possibile che il Paese abbia superato la quarta ondata della pandemia. Il professor Eran Segal, consulente scientifico del governo sulla pandemia e creatore del modello di previsione del coronavirus del Weizmann Institute of Science, ha dichiarato a Ynet che Israele è riuscito a superare l'attuale ondata di infezioni poiché i dati mostrano un rallentamento nella diffusione della pandemia. 

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002