Florida, ex marine uccide 4 persone: morto anche un neonato - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
18
Sab, Set

Florida, ex marine uccide 4 persone: morto anche un neonato

Esteri
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Un ex marine americano, Bryan Riley, 33 anni, ha sparato e ucciso quattro persone in Florida, tra cui un bambino di soli tre mesi in braccio alla madre. Lo ha dichiarato in conferenza stampa lo sceriffo della contea di Polk Grady Judd, spiegando che nella sparatoria è rimasta ferita anche una bambina di 11 anni sottoposta poi a

intervento chirurgico. 

Veterano delle guerre in Iraq e in Afghanistan, Riley non aveva alcun legame con le vittime e lavorava come guardia della sicurezza. 

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002