Libia, telefonata Draghi-Erdogan - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
18
Sab, Set

Libia, telefonata Draghi-Erdogan

Esteri
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Nella telefonata tra il premier Mario Draghi e il Presidente della Repubblica di Turchia, Recep Tayyip Erdoğan "particolare attenzione è stata dedicata anche agli sviluppi del processo politico intra-libico e alla situazione libica sul terreno". Ne dà notizia Palazzo Chigi in una nota. 

Il colloquio telefonico "ha

fornito l’opportunità per discutere delle priorità della Presidenza italiana del G20 volte a ridurre le disuguaglianze, tutelare la salute globale e promuovere una ripresa rapida e sostenibile, rinnovando l’invito al Presidente Erdogan a prendere parte al Vertice di Roma", rende noto Palazzo Chigi. 

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002