Covid, positivo arcivescovo Babjak: ha concelebrato col Papa - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
22
Ven, Ott

Covid, positivo arcivescovo Babjak: ha concelebrato col Papa

Esteri
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

L’arcivescovo metropolita greco-cattolico di Prešov, in Slovacchia, Ján Babjak, che ha concelebrato col Papa nei giorni scorsi è in quarantena dopo che sabato scorso è risultato positivo al Covid. Ne ha dato notizia l’arcidiocesi di Prešov facendo sapere che venerdì il vescovo aveva iniziato

a mostrare i sintomi del raffreddore. Babjak è vaccinato e, come riferisce sempre l’arcidiocesi, mostra lievi sintomi della malattia. 

Babjak, 67 anni, arcivescovo metropolita di Prešov, martedì scorso ha concelebrato la Liturgia di Giovanni Crisostomo a Prešov insieme a papa Francesco durante la visita apostolica del pontefice, ed è stato presente anche a diversi altri incontri con il Santo Padre. 

I responsabili dell’arcidiocesi hanno informato la segreteria della Conferenza episcopale slovacca che ha informato il Vaticano, e tutti i vescovi che potrebbero essere stati in contatto con mons. Babjak. 

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002