Afghanistan, Di Maio: "Impossibile riconoscere governo talebano" - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
25
Lun, Ott

Afghanistan, Di Maio: "Impossibile riconoscere governo talebano"

Esteri
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

"Il riconoscimento di questo governo dei talebani è impossibile". Lo ha detto il ministro degli Esteri Luigi Di Maio ai microfoni di 'Mezz'ora in più' su Rai Tre. "Ci sono 17 terroristi tra i ministri e pratiche di diritti umani violati. Non è possibile riconoscere questo governo ma possiamo lavorare sul territorio per

aiutare il popolo afghano". 

Il G20 straordinario sull'Afghanistan si terrà "nelle prossime settimane". "Non è ancora pubblica una data", ha proseguito il titolare della Farnesina, "ma dagli esiti della ministeriale Esteri del G20 a New York ci sono le condizioni per convocare il vertice dei leader che presiederà Draghi". 

"In particolare, il nostro impegno in questo momento è diretto ad assicurare un futuro dignitoso a coloro che sono dovuti fuggire dall’Afghanistan e, in special modo, alle donne vittime di oppressioni in quel Paese" ha detto in seguito in un messaggio a Migrantes in occasione della Giornata Mondiale del migrante e del rifugiato.  

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002