Covid oggi Russia, record di morti nel weekend - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
23
Sab, Ott

Covid oggi Russia, record di morti nel weekend

Esteri
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Record di morti per il Covid-19 questo weekend in Russia. Dopo che il bollettino di ieri ha registrato 968 decessi, il numero più alto dal'inizio della pandemia, oggi i morti sono 962. In entrambe le giornate il numero dei contagi ha sfiorato i 30mila.  

Le autorità russe attribuiscono gli alti numeri di morti e contagi

alla reticenza della popolazione a vaccinarsi. Nel paese è disponibile solo il vaccino Sputnik di produzione russa, ma molti cittadini non si fidano del preparato. Sputnik è approvato in 70 paesi, ma non in Unione Europea e Stati Uniti.  

Vi è inoltre sfiducia sui dati ufficiali, molto inferiori a quelli statistici. Come ricorda il portale zona.media, critico verso il Cremlino, l'agenzia statistica riporta 49.389 morti per covid-19 in agosto, ma il dato del bollettino ufficiale è di 24.661 decessi.  

 

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002