Variante Omicron Brasile, due possibili casi: sarebbero i primi in Sudamerica
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
23
Dom, Gen

Variante Omicron Brasile, due possibili casi: sarebbero i primi in Sudamerica

Esteri
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Variante Omicrom, scoperti in Brasile due possibili casi: sarebbero i primi in Sudamerica. L'Anvisa, autorità sanitaria brasiliana, ha riferito oggi della scoperta di due casi "preliminari" della variante del coronavirus Omicron in un viaggiatore del Sud Africa, dove è stato rilevato per la prima volta, e sua moglie. I campioni

positivi dei due brasiliani saranno ora inviati per ulteriori analisi di laboratorio, ha affermato Anvisa in una nota. Se confermati, sarebbero i primi casi di Omicron in America Latina. 

Il passeggero è arrivato all'aeroporto internazionale di Guarulhos a San Paolo il 23 novembre, con un test del coronavirus negativo. Due giorni dopo, lui e sua moglie sono tornati in aeroporto per i nuovi test necessari per prendere un volo di ritorno in Sudafrica, ma entrambi sono risultati positivi. 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002