Covid Francia, oltre 12mila ricoverati: "Uno al minuto"
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
25
Mar, Gen

Covid Francia, oltre 12mila ricoverati: "Uno al minuto"

Esteri
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Covid in Francia, sono 192 le persone morte nelle ultime 24 ore e 11.308 nuovi contagi di covid-19. Lo rende noto Santé France. I ricoverati sono saliti a 12.096 rispetto agli 11.526 di ieri. I malati in rianimazione sono 2.191, di cui 307 ammessi nelle ultime 24 ore. Lunedì scorso i contagi erano 8.279 e lunedì 22

novembre 5.266. il tasso di positività dei test è al 6,5%. L'incidenza è di 430,6 casi per 100mila abitanti, secondo i dati di Santé France riportati dai media. Il ritmo è di un ricoverato al minuto nel Paese, ha detto il ministro della Salute Olivier Veran, affermando che ''la variante Omicron è molto più contagiosa della Delta''. Spiegando che in Francia la circolazione del coronavirus è ora superiore a quella del picco registrato durante la terza ondata, che ''il virus circola troppo'', Veran ha parlato di oltre 12mila pazienti Covid ricoverati con un ritmo di un malato al minuto. E' necessario ''frenare, frenare, frenare'' la diffusione del coronavirus e della variante Omicron ''che potrebbe causare un'ondata dentro l'ondata''. 

Parlando della Omicron, il ministro della Salute francese ha detto che ''sembra che questa variante sia più contagiosa, persino più contagiosa della variante Delta, che è a sua volta più contagiosa delle precedenti. Per il momento nulla ci dice che sia più pericoloso, il che sarebbe una buona notizia. Per quanto riguarda l'impatto sulla vaccinazione, per il momento nulla giustifica un cambiamento della strategia vaccinale''. 

Ottanta i bambini ricoverati per conseguenze del coronavirus, di cui 15 in terapia intensiva, ha poi reso noto il ministro ribadendo la necessità di vaccinare contro il Covid-19 anche i più piccoli. "Ai genitori che desiderano vaccinare i propri figli" contro il coronavirus va offerta questa opportunità, ha detto Veran. Se le autorità sanitarie daranno il loro via libera, la vaccinazione dei bambini sarà possibile dal 20 dicembre.  

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002