Covid Svizzera oggi, 32.150 contagi e 20 morti: bollettino
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
23
Dom, Gen

Covid Svizzera oggi, 32.150 contagi e 20 morti: bollettino

Esteri
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Sono 32.150 i contagi da coronavirus in Svizzera oggi, 14 gennaio 2022, secondo numeri e dati covid del bollettino in cui si fa riferimento ad altri 20 morti. Sono 151 i ricoveri per il covid-19, secondo i dati dell'Ufficio federale della sanità pubblica (Ufsp). Venerdì scorso i casi erano 28.038, i decessi 10 e i ricoveri

126. 

A trovarsi attualmente in terapia intensiva sono 677 persone. I pazienti Covid occupano il 29,70% dei posti disponibili in terapia intensiva, con un tasso d'occupazione del 76,70%. Nel corso delle ultime 24 ore sono stati trasmessi i risultati di 108.771 test, con un tasso di positività del 29,6%, contro il 29,4% della scorsa settimana. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 1,17. La variante Omicron rappresenta l'84,4% dei casi. Negli ultimi quattordici giorni, il numero totale di infezioni è 325.178, ovvero 3.733,66 ogni 100.000 abitanti. Dall'inizio della pandemia invece, 1.666.355 casi di Covid-19 sono stati confermati in Svizzera e nel Liechtenstein. In totale si contano 12.125 decessi.  

Il 67,77% degli svizzeri ha già ricevuto due dosi di vaccino. Fra la popolazione oltre i 12 anni, la quota sale al 77,11%. Inoltre, il 69,99% delle persone oltre i 65 anni e il 33,04% della popolazione hanno ricevuto il cosiddetto booster. 

 

 

 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002