Ucraina, Gruppo Schwarz dona 10 milioni di euro in prodotti di prima necessità
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
11
Gio, Ago

Ucraina, Gruppo Schwarz dona 10 milioni di euro in prodotti di prima necessità

Esteri
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

(Adnkronos) - Il Gruppo Schwarz, multinazionale del settore retail presente in Italia con l’insegna Lidl, "sta seguendo con attenzione e preoccupazione l’evolversi della situazione in Ucraina. In un momento così difficile, il Gruppo ritiene prioritario intervenire con rapidità, assumendosi la propria

responsabilità in qualità di Azienda leader della Grande Distribuzione Organizzata", fa sapere in una nota.  

Il Gruppo Schwarz "ha preso contatto con diverse organizzazioni umanitarie locali fin dall'inizio della crisi e ha deciso di donare, tramite le proprie insegne commerciali Lidl e Kaufland, prodotti per un valore complessivo di 10 milioni di euro: alimenti a lunga conservazione, articoli per l'igiene, tessili e altri beni di prima necessità. Un contributo significativo destinato al sostegno dei profughi nelle zone di confine con l'Ucraina". 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002