Ucraina, Kiev: "26.900 soldati Russia uccisi da inizio guerra"
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
29
Dom, Mag

Ucraina, Kiev: "26.900 soldati Russia uccisi da inizio guerra"

Esteri
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

(Adnkronos) - Sono almeno 26.900 i soldati russi che sono stati uccisi in Ucraina dall'inizio della guerra lo scorso 24 febbraio. Lo ha reso noto il ministero della Difesa di Kiev nel suo ultimo bollettino, sottolineando che 1.205 carri armati russi e 2.900 blindati sono stati distrutti nei combattimenti. Sono invece 13 le navi da guerra russe

distrutte dai militari di Kiev, secondo quanto riferito dallo Stato Maggiore ucraino. 

L'Ucraina ha intanto già speso per la guerra 245,1 miliardi di Hryvni, circa 8,25 miliardi di dollari, ha spiegato il ministro delle Finanze ucraino Serhiy Marchenko secondo quanto riferiscono i media ucraini. 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002