Strage a Buffalo, spara in supermercato: almeno 10 morti
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
18
Mer, Mag

Strage a Buffalo, spara in supermercato: almeno 10 morti

Esteri
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

(Adnkronos) - Almeno 10 morti a Buffalo, negli Usa, nella strage compiuta da un uomo che ha aperto il fuoco in un supermercato. L'autore della strage è stato arrestato dalla polizia, come riferisce il Buffalo News.  

L'autore della strage sarebbe un giovane bianco di 18 anni, ha riferito il commissario della polizia locale

Joseph Gramaglia, confermando che quanto accaduto è stato trasmesso dall'omicida in diretta streaming sulla piattaforma 'Twitch'.  

Secondo i media americani, il giovane è entrato nel supermarket su Jefferson Avenue, in un quartiere prevalentemente abitato da afro-americani, a circa 5 km a nord del centro cittadino, e ha aperto il fuoco.  

Un testimone, arrivato sul luogo poco dopo la sparatoria, ha riferito che "c'erano corpi dappertutto".  

"Sembrava un militare", le parole di Shonnell Harris, dipendente del supermercato. La donna è fuggita quando ha sentito i primi colpi ed è riuscita ad allontanarsi dal supermercato dopo essere caduta più volte. Secondo la testimone, sarebbero stati esplosi più di 70 colpi. 

Un'altra donna, Braedyn Kaphart, ha descritto a Buffalo News il momento dell'arresto del soggetto, descritto come un giovane che al massimo avrebbe poco più di 20 anni, all'esterno del supermercato. "Se ne stava in piedi, in mimetica, con l'arma" puntata "al mento, come se volesse farsi saltare la testa. Non eravamo sicuri di cosa stesse succedendo. Poi si è lasciato cadere in ginocchio e sembrava ancora che volesse spararsi. Ho distolto lo sguardo e mi sono allontanata mentre la polizia" intervenuta "ci diceva di rientrare nelle nostre auto". Gli agenti, quindi, hanno bloccato il soggetto, portato via con un'auto delle forze dell'ordine. 

 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002