Ucraina, Maraini: "Con invasione si ha il diritto di rispondere"
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
26
Dom, Giu

Ucraina, Maraini: "Con invasione si ha il diritto di rispondere"

Esteri
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

(Adnkronos) - "Le guerre sono tutte uguali: crudeli, mostruose, sanguinarie. La guerra in Ucraina è arrivata in Europa in maniera del tutto inaspettata, dopo settant'anni di pace.

alternate text

 

Se si subisce un'invasione, si ha il diritto di rispondere, come hanno fatto gli ucraini. Se si accetta una prepotenza, poi le prepotenze aumenteranno". Lo ha detto all'AdnKronos la scrittrice Dacia Maraini in occasione del conferimento del Premio internazionale 'I dialoghi di Pistoia'. 

"Siamo tutti contro la guerra, tutti diciamo che bisogna fermare la guerra- ha aggiunto Maraini- il problema è capire come fermare la guerra. Bisogna trovare il modo di far dialogare le parti in causa". 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002