Ucraina, arrivati lanciarazzi Usa Himars. Da Biden nuovo invio armi
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
30
Gio, Giu

Ucraina, arrivati lanciarazzi Usa Himars. Da Biden nuovo invio armi

Esteri
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

(Adnkronos) - Arrivato in Ucraina il sistema missilistico di artiglieria ad alta mobilità, noto come Himars, inviato dagli Stati Uniti. Lo ha annunciato il ministro della Difesa ucraino Oleksii Reznikov, che ha ringraziato il Segretario alla Difesa Usa Lloyd J. Austin ''per questi mezzi potenti''. Su Twitter, il ministro ucraino ha

scritto inoltre che ''l'estate sarà calda per gli occupanti russi. E sarà l'ultima per alcuni di loro''. 

L'amministrazione Biden oggi dovrebbe inoltre annunciare pubblicamente un nuovo invio di armi a Kiev, riferiscono fonti alla Cnn, specificando che nel pacchetto da 500 milioni di dollari, vi dovrebbero essere altri lanciarazzi Himars e munizioni di artiglieria.  

L'Himars (High Mobility Artillery Rocket System) è un sistema a ruote più leggero in grado di sparare grandi quantità di munizioni. Il sistema missilistico è in grado di lanciare missili con una gittata di circa 80 chilometri. 

Si tratta quindi di missili con una gittata inferiore a quella massima del sistema, che è di circa 300 chilometri. Ma la loro gittata è comunque molto superiore a quella delle armi finora inviate da Washington. I M777 Howitzers, inviati il mese scorso, hanno costituito un significativo aumento di potenza e gittata rispetto ai sistemi precedentemente inviati, ma non superano i 25 chilometri. 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002