Griner condannata, giocatrice ricorre in appello
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
01
Sab, Ott

Griner condannata, giocatrice ricorre in appello

Esteri
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

(Adnkronos) - La giocatrice di basket statunitense Brittney Griner ricorre in appello contro la sua condanna per possesso di droga emessa da un tribunale di Mosca. Il ricorso arriva due settimane dopo che la campionessa di Basket è stata condannata a nove anni di carcere.

alternate text

 

Il suo avvocato, Maria Blagovolina, ha annunciato questa decisione con una dichiarazione su Telegram, nel momento in cui Stati Uniti e Russia stanno negoziando un possibile scambio di prigionieri. 

Griner è stata arrestata il 17 febbraio all'aeroporto di Mosca in possesso di olio di cannabis. Dopo essersi dichiarata colpevole durante il processo e affermando di aver commesso un "errore", è stata condannata a nove anni di carcere per un reato di possesso e contrabbando di droga. 

La Casa Bianca, per la quale l'arresto di Griner è stato ingiusto, si è offerta di scambiare la giocatrice e l'ex marine Paul Whelan - incarcerato in Russia con l'accusa di spionaggio - in cambio del trafficante d'armi Viktor Bout, noto come il 'mercante di guerra', che deve scontare una pena di prigione di 25 anni negli Stati Uniti.  

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.