Rinnovo esecutivo Beuc, confermata rappresentanza Altroconsumo - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
27
Sab, Nov

Rinnovo esecutivo Beuc, confermata rappresentanza Altroconsumo

Immediapress
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Il Beuc, Organizzazione Europea che riunisce 45 associazioni indipendenti di consumatori di trentadue Paesi, tra cui Altroconsumo, ha annunciato nella giornata di oggi l’elezione del nuovo Esecutivo da parte dell’Assemblea Generale, organo che sarà alla guida dell’organismo per i prossimi quattro anni. Per

l’Italia è stata rieletta Luisa Crisigiovanni, Segretario Generale Altroconsumo, membro dell’Esecutivo dal 2001 e recentemente nominata tra gli esperti del Consumer Policy Advisory Group della Commissione europea.  

“Sono onorata per la rinnovata fiducia e felice per l’opportunità di continuare a promuovere i diritti dei cittadini consumatori europei con un approccio basato sulle evidenze scientifiche, l’indipendenza di giudizio e la condivisione delle esperienze”, afferma Luisa Crisigiovanni. 

“Desideriamo fare le più sentite congratulazioni a tutto il nuovo Esecutivo del Beuc. In particolare, mandiamo un sentito augurio per la sua rielezione a Luisa Crisigiovanni, che siamo certi saprà svolgere il suo nuovo mandato con professionalità e competenza.” dichiara Federico Cavallo, responsabile Relazioni Esterne Altroconsumo. “Ci riempie di orgoglio essere parte di un’Organizzazione europea di grande valore come il Beuc, insieme alla quale perseguiamo l’obiettivo che tutti i consumatori, italiani e non, possano far sentire la propria voce presso le istituzioni comunitarie, là dove si prendono ormai la maggior parte delle decisioni che riguardano la vita di tutti noi. Decisioni che, grazie anche al lavoro sinergico che portiamo avanti a tutti i livelli, possono andare ogni giorno più concretamente incontro ai bisogni delle persone”.