A testa in giù
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
24
Mar, Mag

A testa in giù

Immediapress
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Interpretare il paesaggio tra parole e musica 

Università di Milano-Bicocca 

Piazza dell’Ateneo Nuovo, 1 

Giovedì 27 maggio, ore 16.30 

 

Giovedì 27 maggio alle 16.30 l’Università di Milano-Bicocca organizza un reading di parole e

musica. 

Sarà l’occasione per presentare il progetto artistico, culturale e paesaggistico ispirato al libro della scrittrice Milde Caffetto “La ragazza a testa in giù”. 

Si parlerà di come la musica, la cultura e la creatività possono compenetrarsi col paesaggio e di come da un racconto possa nascere un Bosco diffuso. 

Introduce l’evento Lucia Visconti Parisio, docente dell’Università di Milano-Bicocca. 

Performance musicale di Eleuteria, cantante e violoncellista. 

Interventi di: 

· Milde Caffetto, autrice del racconto “La ragazza a testa in giù”, Liberedizioni, 2019 

· Cristina Busin, presidente e cofondatrice di ArtIcon – Alpes officina culturale 

· Vittorio Peretto, paesaggista, artista, fondatore di Hortensia Garden Design, direttore creativo di progetti paesaggistici ispirati alla musica, all’arte, alla storia – “Ogni viaggio è un paesaggio fra natura e arte” 

L’evento si iscrive all’interno della rassegna CuriosaMente – Appuntamenti culturali in Biblioteca. 

Per iscriverti bisogna prenotarsi attraverso l’app Affluences  

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.