bwin data center: Euro 2020, Italia vincente per il 63% - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
25
Dom, Lug

bwin data center: Euro 2020, Italia vincente per il 63%

Immediapress
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Roma, 18 giugno 2021 – L’Italia di Mancini continua a sorprendere positivamente pubblico e critica. La netta vittoria contro la Svizzera ha portato a 10 le vittorie consecutive per un totale di 29 reti segnate e zero gol subiti. Ma i record non si fermano qui visto che i risultati utili messi in fila dal 10 settembre 2018 sono ben

29, appena uno in meno dello storico record della nazionale guidata da Pozzo. 

E secondo i dati raccolti dal bwin data center (www.bwin.it), il 95% dei tifosi si aspetta una nuova vittoria anche se alcuni ragionamenti sulla composizione del tabellone potrebbe rendere quasi più vantaggiosa una sconfitta ed il conseguente secondo posto nel girone.  

E’ comunque appena l’1% che crede in questa eventualità.  

La matematica qualificazione e la necessità di preservare energie fisiche e i giocatori dagli infortuni potrebbero portare ad un forte turnover, scelta che potrebbe spiazzare anche gli appassionati che hanno pronosticato per il 36% Ciro Immobile primo marcatore, seguito da Lorenzo Insigne al 14% e Domenico Berardi al 12%. Da notare che al quarto posto dopo la bella doppietta contro la Svizzera compare Manuel Locatelli con il 7%.  

Un nuovo 3-0 è il risultato esatto più scelto con il 42% delle preferenze, seguito dal 2-0 e da una vittoria di misura per 1-0. 

Ma le buone prestazioni hanno fatto crescere la fiducia anche in una vittoria finale per l’Italia, eventualità pronosticata dal 63% degli appassionati, con la Francia che deve accontentarsi del 14% delle giocate e Belgio ed Inghilterra ancora più indietro. 

Tra le squadre capaci di chiudere il girone a punteggio pieno l’Italia è ancora una volta la nazionale che riscuote più consensi con l’83% di scelte positive, seguita dal Belgio al’81%. Notevole il 69% ottenuto dalla Francia che ha sicuramente il girone più ostico ed ha giocato una sola partita per il momento. 

 

Ufficio stampa MSL 

Matteo Bertero - 0668432590 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.