Il Mondo di Lampadino e Caramella si espande: dopo il successo della prima stagione è già in preparazione la seconda
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
27
Gio, Gen

Il Mondo di Lampadino e Caramella si espande: dopo il successo della prima stagione è già in preparazione la seconda

Immediapress
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Roma, 25/08/2021 - Il Mondo di Lampadino e Caramella nel Magiregno degli Zampa continua a crescere popolandosi di nuovi personaggi. Dopo il grande successo della prima stagione, raggiunto da vero e proprio “campione di incassi”, il cartone animato ideato e prodotto da Animundi è pronto a lanciare la seconda stagione,

già in lavorazione con numerosi protagonisti del mondo dello spettacolo che hanno deciso di dare voce a nuovi personaggi che accompagneranno, episodio dopo episodio, Lampadino e Caramella nel Magiregno degli Zampa. 

Tutto è nato nel 2015 dall’incontro tra la casa editrice “Punti di Vista”, desiderosa di vedere i propri progetti editoriali trasformati in cartone, e la società romana Animundi, nata con l’intento di realizzare prodotti in animazione e audiovisivi per il cinema, la televisione e il Web attraverso processi di produzione innovativi. 

Senza esitazione Animundi ha accolto la sfida, implementandone l’idea. Il progetto, infatti, è volto all’inclusività, al voler mettere insieme tutti i bambini, con difficoltà sensoriali e non, difronte alla possibilità di godere dello stesso prodotto audiovisivo, interagendo tra loro per divertirsi insieme. Il Mondo di Lampadino e Caramella non è solo un cartone, non è solo uno strumento di apprendimento, ma rappresenta la possibilità per i bambini con difficoltà sensoriali di poter vivere le emozioni dell’animazione insieme ai loro amici. 

Così facendo Lampadino e Caramella sono riusciti a creare una nuova coscienza, avvicinando i bambini che non conoscono le problematiche sensoriali a un mondo diverso ma parallelo, con il quale è possibile comunicare grazie a linguaggi alternativi che si possono apprendere; perché non c’è nulla di più bello che vedere i bambini insieme, uniti dalla voglia di sapere come va a finire l’avventura di Lampadino e Caramella.  

Ecco, perché, dopo il successo della prima edizione, il viaggio nel Magiregno degli Zampa non poteva che proseguire con nuove avventure tutte da scoprire e vivere insieme. 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.