Riforma Cartabia sulle crisi d’impresa: Cassazione e Accademia a confronto
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
29
Mer, Giu

Riforma Cartabia sulle crisi d’impresa: Cassazione e Accademia a confronto

Immediapress
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

(Adnkronos) -  

Roma, 16 maggio 2022. Il Consiglio dei Ministri ne ha da poco rinviato l’entrata in vigore a metà luglio, ma il codice della crisi d’impresa continua a tenere banco. Tanto più in un momento di postpandemia e di crisi energetica, con incremento dei costi a carico delle aziende. Sul tema sono

chiamati a intervenire, il prossimo 17 maggio a Roma, all’Hotel NH Giustiniano, alcuni fra i maggiori giuristi esperti di crisi d’impresa. L’occasione è la presentazione del volume in onore di Alberto Jorio curato dal Prof. Stefano Ambrosini, entrambi fra i più noti fallimentaristi italiani. Oltre ai due docenti e avvocati torinesi saranno presenti due professori emeriti, Mario Libertini e Sabino Fortunato, rispettivamente dell’ Universita’ Sapienza e Roma Tre, e quattro magistrati della Suprema Corte di Cassazione: il presidente Francesco Antonio Genovese, il sostituto procuratore generale Stanislao De Matteis, i consiglieri Roberto Amatore e Salvatore Leuzzi. È la prima volta che Cassazione e Accademia, come recita il titolo del convegno, si confrontano a tutto campo sui contenuti del nuovo codice. In attesa che entri finalmente in vigore. 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.