Viola Credit chiude a quota 700 milioni di dollari per i suoi Alternative Lending Income Fund
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
02
Sab, Lug

Viola Credit chiude a quota 700 milioni di dollari per i suoi Alternative Lending Income Fund

Immediapress
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

(Adnkronos) - L'importante gestore mondiale di asset creditizi ha investito, fino ad oggi, oltre 1,1 miliardi di dollari in prestiti strutturati garantiti da asset a società FinTech che stanno rivoluzionando i mercati finanziari tradizionali 

TEL AVIV, Israele, 26 maggio 2022 /PRNewswire/ -- Viola Credit, gestore di asset

creditizi alternativi operante a livello globale, che fornisce soluzioni creditizie a società tecnologiche e operatori del settore FinTech, ha annunciato il closing del Viola Credit Alternative Lending Income Fund II ("ALF II") con 700 milioni di dollari di capitale a disposizione  (cifra comprensiva di fondi di terze parte in gestione). ALF II adotterà la medesima strategia implementata fino ad ora dal gestore e fornirà soluzioni di capitale di prestito asset-backed a società emergenti e consolidate dei settori FinTech, PropTech e InsurTech di tutto il mondo che stanno rivoluzionando i mercati finanziari tradizionali. 

Il settore FinTech è stato protagonista di una significativa espansione nel 2021, coi finanziamenti in tale ambito a livello mondiale che hanno toccato un record di 132 miliardi di dollari e il numero globale di unicorni FinTech che ha raggiunto quota 235, registrando una crescita del 108% rispetto al 2020. I mercati finanziari stanno attraversando una trasformazione digitale che vede l'ascesa di società di prestito non bancarie e alternative; solamente nel 2021, i finanziatori FinTech hanno generato oltre 120 miliardi di dollari di prestiti. 

ALF II continuerà a beneficiare della sua solida rete e delle profonde relazioni di lunga data con l'ecosistema tecnologico, per fornire operazioni di prestito garantite da asset grazie a cui le piattaforme FinTech potranno espandere la propria attività originaria. Il fondo opererà in collaborazione con piattaforme FinTech di Stati Uniti, Europa occidentale, Regno Unito, Australia e Nuova Zelanda che stanno rivoluzionando i settori del prestito tradizionale. Al closing , il fondo ha già ottenuto oltre il 40% dei suoi impegni di capitale e prevede di collaborare con ulteriori 13-15 piattaforme FinTech. 

"Siamo entusiasti di lanciare un ulteriore Alternative Lending Income Fund", ha dichiarato RuthiFurman, fondatrice e managing partner di Viola Credit. "Fino ad oggi abbiamo investito oltre 1,1 miliardi di dollari seguendo questa strategia e abbiamo collaborato con oltre 15 piattaforme promettenti. Siamo davvero soddisfatti di poter lanciare un ulteriore Alternative Lending Income Fund, per continuare a supportare questo ecosistema FinTech in crescita a livello globale". 

Viola Credit è un partner di credito a lungo termine in grado di supportare i fabbisogni di capitale di aziende di ogni tipo e in qualsiasi fase di sviluppo, dalle necessità di capitale operativo a supporto della crescita alle esigenze di prestiti garantiti da asset per sostenere i finanziatori FinTech. Grazie alla sua consolidata esperienza bancaria, finanziaria e negli investimenti tecnologici, il team di Viola Credit è diventato il finanziatore di riferimento per numerose aziende promettenti a livello globale. 

"I servizi finanziari stanno attraversando una fase di profonda trasformazione", ha dichiarato Ido Vigdor, managing partner di Viola Credit. "Questa rivoluzione, spinta dall'accelerazione nell'adozione di tecnologie digitali e dalla nascita di nuovi modelli di business, offre nuove forme di esperienza bancaria e di servizi finanziari ai consumatori, che richiedono la disponibilità di soluzioni di capitale di prestito per sostenere la crescita. Siamo orgogliosi di collaborare con piattaforme FinTech innovative per supportarne la crescita a livello aziendale, aiutarle a creare i propri prodotti e rappresentare una componente essenziale della loro go-to-market strategy". 

Informazioni su Viola Credit 

Viola Credit è un gestore di investimenti di credito a livello globale, specializzato nel supportare la crescita dell'economia dell'innovazione. Fa parte del Viola Group, la più grande società israeliana nel settore degli investimenti tecnologici, che vanta oltre 4 miliardi di dollari di patrimonio totale gestito. Viola Credit fornisce soluzioni di credito alle società tecnologiche globali, tra cui figurano aziende ai vertici dei settori FinTech, PropTech e InsurTech che stanno rivoluzionando i mercati finanziari tradizionali. Le operazioni di investimento e gestione del rischio basate sui dati di Viola Credit sono fondamentali per fornire soluzioni uniche alle società del suo portafoglio. Per ulteriori informazioni, visitare il sito https://www.viola-group.com/fund/violacredit/  

Ufficio stampa  

Merav Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. +972 54 466 6365 

 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.