Il dentista di Berlusconi Gianpaolo Cannizzo illustra le migliori tecniche di estetica dentale
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
02
Sab, Lug

Il dentista di Berlusconi Gianpaolo Cannizzo illustra le migliori tecniche di estetica dentale

Immediapress
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

(Adnkronos) - Una delle specialità più avanzate dell’odontoiatria spiegate dall’esperto del settore, il dentista Cannizzo di Milano  

Milano, 23 Giugno 2022. L'odontoiatria estetica si riferisce a qualsiasi procedura odontoiatrica che migliori l'aspetto dei denti o il sorriso. Il dentista di

Berlusconi Gianpaolo Cannizzo ne ha fatto una vera e propria missione. 

“L’obiettivo è quello di dare ai miei pazienti un sorriso hollywoodiano, di quelli che si invidiano sulle copertine delle riviste. In gran parte si tratta di estetica, ma è anche un modo per risolvere tanti problemi dell’apparato orale”, spiega il dentista Cannizzo. 

Molte procedure cosmetiche, infatti, servono anche a migliorare la funzionalità dei denti e la salute orale in generale, motivo per cui l’estetica dentale conosce una certa sovrapposizione con l'odontoiatria restaurativa. 

Il dentista Cannizzo: conoscere l’estetica dentale per capirne le potenzialità  

Quando si parla di interventi estetici, spesso si tende a sottovalutare la questione medica ad essi legata. Nonostante si leghi all’aspetto esteriore, si considerano in questo ambito interventi che agiscono su: 

● Colore e posizione, forma e dimensione dei denti; 

● Allineamento della mascella; 

● Gummy smile e sorriso gengivale; 

● Aspetto generale del sorriso.  

“In quanto dentista, capisco molto bene l’esigenza di avere un sorriso impeccabile. Checché se ne dica, questo influisce sul benessere psicologico dei pazienti, lo abbiamo constatato negli anni di lavoro e ci sono molti studi che lo sostengono”, afferma il dentista Cannizzo.  

Come specifica di nuovo il dentista di Berlusconi, la possibilità di intervenire tramite cure di odontoiatria estetica è presa in considerazione soltanto nel momento in cui l’apparato orale non è interessato da altre problematicità.  

“Noi dentisti che operiamo in questo settore non smettiamo di essere dei professionisti. Il benessere del paziente è primordiale e non va mai perso di vista. D’altra parte avrebbe poco senso parlare di estetica dentale se ci sono problemi di ordine superiore da essere risolti, non avrebbe senso né si avrebbe lo stesso livello di efficacia e quindi di soddisfazione nei pazienti”, conclude Cannizzo dentista dei vip. 

Faccette dentali e sbiancamento, Cannizzo: i punti forti dell’estetica dentale  

Per capire meglio e nel concreto di cosa si parla quando si discute di estetica dentale, basta sapere che due degli interventi più comuni sono lo sbiancamento e le faccette dentali.  

In entrambi i casi si tratta di interventi assolutamente non invasivi, il primo dei quali si è diffuso anche attraverso degli strumenti fai da te. 

“Inutile specificare che un trattamento sbiancante realizzato a casa non ha lo stesso effetto di quello fatto dal dentista. E non è per tirare acqua al mulino della mia categoria, ma perché interviene una differenza sostanziale: una legge sui trattamenti sbiancanti fai da te, fortemente voluta dall’ordine degli odontoiatri, impedisce di immettere sul mercato apparati che abbiano una certa concentrazione di perossido di idrogeno. Quindi tali prodotti sono oggettivamente meno efficaci” spiega il dentista di Berlusconi Cannizzo.  

Le faccette dentali, invece, devono essere applicate da un esperto e, di solito, si considerano in seguito alla mancata buona riuscita di un trattamento di sbiancamento o quando c’è bisogno di correggere problemi diversi dalla pigmentazione del dente. Si possono includere fratture della superficie dentale, problemi alla masticazione, ma intervengono anche nel caso in cui si abbia necessità di correggere lo spazio tra denti. 

“Nello Studio Dentistico Cannizzo abbiamo grandi richieste di questo tipo di trattamento. I pazienti escono molto soddisfatti, vedendo immediatamente i risultati e potendo così apprezzare sin da subito il cambiamento”, afferma il dentista Cannizzo. 

Responsabilità editoriale: Tilinko.it – Img Solutions srl 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.