Manuel Trotta: “Le migliori soluzioni per investire oggi in criptovalute e guadagnare nel tempo”
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
16
Mar, Ago

Manuel Trotta: “Le migliori soluzioni per investire oggi in criptovalute e guadagnare nel tempo”

Immediapress
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

(Adnkronos) - Sfruttare queste nuove tecnologie è quanto suggerisce il mercato finanziario. Ma è necessario avere capacità e competenze specifiche per sapere come e quando investire bene per non perdere capitali. 

Roma, 4 luglio 2022. Le criptovalute sono la nuova tecnologia nella quale oggi tutti vogliono

investire. Per realizzare profitti, però, non ci sono soltanto i bitcoin, sicuramente la valuta più conosciuta al mondo. Molte criptovalute emergenti sono in grado di offrire profitti anche maggiori, se si analizzano i dati nel modo giusto e soprattutto se gli investimenti vengono piazzati al momento opportuno, riducendo al minimo i rischi di perdita. 

“Ritengo che oggi siano una forma più che valida di investimento - spiega Manuel Trotta imprenditore con più di 15 anni di esperienza sui mercati finanziari e ideatore del metodo Alla Pensione Pensaci Tu™ - Se nel 2009 ha investito in bitcoin solo chi si era avvicinato per curiosità, anche spendendo poco, dopo 13 anni queste persone si sono ritrovati una vera fortuna nel loro capitale. Sappiamo infatti che ogni bitcoin vale al di sopra dei 33.000 euro, performando mediamente il 1256% all’anno negli ultimi 9 anni. Oggi, pertanto, se non ci informassimo a dovere su questa nuova tecnologia, sicuramente perderemo un’occasione che potrebbe farci guadagnare molto bene nel giro di qualche decennio. È sotto gli occhi di tutti ormai la validità di questi strumenti che sempre più prenderanno piede nell’economia globale”. 

Sfruttare proprio adesso queste nuove possibilità è quanto suggerisce il mercato finanziario, ma non tutti hanno le capacità e competenze specifiche per sapere come investire in criptovalute. “Sicuramente non con il trading altamente speculativo, ossia nel breve termine – consiglia vivamente Manuel Trotta –, è preferibile non entrare e uscire dal mercato e cercare di identificare il massimo da cui vendere o il minimo da cui comprare. Le criptovalute sono strumenti altamente volatili e nell’arco di poco tempo, se utilizziamo leve alte, porteranno soltanto alla perdita di soldi o addirittura di tutto il capitale che si ha a disposizione”. 

Per trovare la migliore soluzione nell’acquisto di queste valute è indubbiamente utile affidarsi ad un professionista. “Vanno sicuramente intese con investimenti finanziari di lungo periodo – continua Trotta - Ritengo che oggi la cosa più intelligente da fare sarebbe accumulare bitcoin o porzioni di esso, ma concentrando gli investimenti soprattutto in ethereum che valgono circa 2300 dollari. Questo investimento andrebbe effettuato una volta al mese o ancor meglio nelle settimane e nei giorni in cui l’analisi descrittiva e inferenziale ci segnala che il prezzo è statisticamente sui minimi relativi o assoluti. Il bitcoin è ormai esploso in maniera importante, attestandosi su prezzi molto interessanti e quindi ha meno probabilità di registrare ancora il 1000% e più di ritorno sul capitale investito”. 

Il consulente finanziario può guidare nella migliore strategia di investimento, misurata alle proprie esigenze. Manuel Trotta ha ideato il metodo statistico Alla Pensione Pensaci Tu™. È basato esclusivamente sull’analisi statistica descrittiva e inferenziale applicata agli investimenti di lungo periodo - analizzate le serie storiche di ETF con specifici sottostanti, come indici azionari, e di ETN con specifici sottostanti come bitcoin ed ethereum - e su sette filtri statistici proprietari, ognuno dei quali è stato testato su oltre 20 anni di serie storica.  

Già molti studenti seguono questo metodo rivoluzionario con grandi risultati. “Avvalendosi del nostro software “Alla pensione pensaci tu” si avranno precise informazioni sui giorni e le settimane dell’anno in cui acquistare criptovalute e su quali siano preferibili in quel momento, in funzione della propria capacità economica di investimento, più o meno sostanziosa”, conclude Trotta. 

• CONTATTI: https://www.allapensionepensacitu.com/  

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.