Acquisto prima casa: qual è il finanziamento migliore? Perché scegliere il mutuo Inps Inpdap
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
19
Ven, Ago

Acquisto prima casa: qual è il finanziamento migliore? Perché scegliere il mutuo Inps Inpdap

Immediapress
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

(Adnkronos) - Milano, 4 agosto 2022.È uno degli acquisti più importanti in ambito familiare, accompagnato di frequente da un progetto di rimborso articolato in decenni. L’acquisto della prima casa viene infatti spesso associato a un finanziamento dedicato. Ma quale scegliere e perché? Andremo ad analizzare le

principali prerogative dei mutui Inpdap e scopriremo come esaminare, in dettaglio, ogni sua caratteristica.  

Cos’è che caratterizza il mutuo Inpdap Inps? È una proposta concepita per gli iscritti alla Gestione unitaria delle Prestazioni Creditizie e Sociali. Dal punto di vista tecnico, stiamo parlando di un mutuo ipotecario edilizio.  

Il progetto di rimborso ha una durata variabile da 10 a 30 anni. Le richieste possono riguardare, come si legge dal portale ufficiale Inps, “l’acquisto di una unità abitativa di nuova costruzione da impresa costruttrice o da persona giuridica”.  

Ma è ammesso anche “acquisto di un'unità abitativa da privato non esercente attività imprenditoriale, anche con estinzione del mutuo contratto da quest'ultimo con banche o istituti di credito”, nonché “acquisto di un'unità abitativa da Enti pubblici”.  

Sono poi previsti “acquisto di un'unità abitativa tramite asta pubblica per immobili provenienti da enti pubblici” e “assegnazione da società cooperative in proprietà divisa, costruzione in proprio, completamento e/o ampliamento su terreno di proprietà”. 

La richiesta può avere per oggetto “esecuzione di lavori di manutenzione ordinaria e/o straordinaria, adattamento, ampliamento, trasformazione o ristrutturazione”. Oppure, infine, fra le finalità ammesse figura l’acquisto di un box o posto auto, anche di nuova costruzione.  

E per quello che riguarda i tassi di interesse? Ci sono due opzioni quanto al tasso di interesse: variabile o fisso. Il Tan cambia a seconda della percentuale di intervento, ovvero LTV Loan To Value, e della durata del piano di rimborso.  

Ma quali sono le procedure di richiesta, come compiere la simulazione online? Visita www.mutuoinpdap.org e scopri tutti i dettagli, con approfondimenti anche relativi ai Prestiti Inpdap Inps più convenienti. 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.