Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
22
Sab, Set

Abbiamo 91 visitatori e nessun utente online

Annunci AdSense
home-1-ads-ct-tda-002
Annunci AdSense
article-top-ads-ct-art-001

AMANTEA: Robert Aloisio ''La Calabria che vuoi" rinuncia a tutte le sue deleghe restituendole al Sindaco Pizzino

Il Consigliere Comunale Robert Aloisio

Cosenza
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Nota del Consigliere Comunale Robert Aloisio

Il Consigliere Comunale Robert Aloisio
Il Consigliere Comunale Robert Aloisio

 

Ho sempre pensato che l'impegno politico e amministrativo devono essere costantemente improntati all'altruismo e che devono essere vissuti come una missione per aiutare la collettività e il territorio amministrato, senza "giochetti e calcoli politici" ma con chiarezza verso la cittadinanza, soprattutto quella più debole e bisognosa.

Tant'è che da quando ho iniziato questa esperienza amministrativa all'interno dell'attuale maggioranza ho cercato di istaurare un dialogo e un confronto sempre franco e leale con i colleghi della stessa maggioranza, contribuendo alla discussione sulle varie problematiche da affrontare. Posso affermare con assoluta certezza di non aver mai tenuto atteggiamenti ambigui e "pilateschi" nei vari incontri di maggioranza ma di aver con coerenza sostenuto le mie idee. Semmai sono stato chiaro e fin troppo diretto nell'esprimere le mie idee e nel rappresentare la mia non condivisione rispetto a talune scelte.

Entrando nel merito delle principali problematiche che attanagliano la nostra città, è giusto che i cittadini sappiano che non ho assolutamente condiviso il modo di operare o del non operare, dell'Esecutivo. Mi riferisco alla gestione dei servizi primari ed essenziali. Non è possibile che tali servizi, che la legge prevede debbano essere garantiti ai cittadini contribuenti anche dei Comuni in dissesto, possano essere trattati in un'ottica emergenziale e non invece, come dovrebbe essere, in regime ordinario.

A oggi quasi tutti i servizi essenziali su Amantea e Campora San Giovanni sono scoperti e tale situazione non è da imputare a eventi straordinari ma era ampiamente prevedibile con la scadenza degli affidamenti a fine anno 2017. Non può un'amministrazione attenta aspettare la scadenza degli affidamenti per poi gridare "al lupo al lupo", e in fretta e furia cercare di mettere "pezze amministrative". Perché cosi facendo, le soluzioni adottate in emergenza potrebbero rilevarsi sbagliate e dannose per la Città.

Intorno al problema relativo all'espletamento dei servizi essenziali ruota un altro importantissimo tema che è quello dei posti di lavoro. Da anni e anni, tali servizi sono stati garantiti da persone, conosciute da me in questi mesi, che, nonostante il ritardo del pagamento degli stipendi, hanno sempre affrontato con impegno e responsabilità il proprio lavoro. E' un dovere morale da parte dell'amministrazione farsi carico di queste persone, tutte e nessuna esclusa, e trovare la migliore soluzione, sempre nell'ambito della legge, per garantire loro la prosecuzione del lavoro e, quindi, il sostentamento delle proprie famiglie. Sia chiara una cosa: chi pensa di utilizzare ogni forma di potere per "mercificare politicamente", a scopi elettorali, su tali posti di lavoro avrà nel sottoscritto un deciso avversario!

In conclusione, dopo aver rinunciato alle mie deleghe, continuerò a svolgere il ruolo di consigliere comunale con lo stesso impegno profuso finora, sperando tanto di poter condividere con la maggioranza scelte indiscutibilmente prese nell'esclusivo interesse della collettività e per la crescita sana del nostro territorio, senza alcun condizionamento di carattere politico e, soprattutto, ripeto senza i calcoli che fa la "bassa" politica che certamente non mi è mai appartenuta e mai mi apparterrà.

Il Consigliere Comunale Robert Aloisio

 

AMANTEA: Robert Aloisio ''La Calabria che vuoi
AMANTEA: Robert Aloisio ''La Calabria che vuoi" rinuncia a tutte le sue deleghe restituendole al Sindaco Pizzino
Red
Author: RedWebsite: https://ilcentrotirreno.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
News: Italia, Estero, Politica, Arte e Cultura, Eventi, Sport, Salute, Tecnologia, Amici Estero

Annunci AdSense
article-botton-ads-ct-art-002
Annunci CT Partner
article-botton
Annunci Zanox
Banner luglio prezzo minimo garantito Image Banner 750 x 350
article-botton
il Centro Tirreno - Quotidiano online
Meteo
Annunci AdSense
sidebar-ads-ct-tda-004
Annunci AdSense
sidebar-ads-ct-tda-005
Annunci AdSense
sidebar-ads-ct-tda-015

Seguci anche su Facebook

Annunci Zanox
sidebar
il Centro Tirreno - Quotidiano online
News e approfondimenti
Annunci Zanox
Banner luglio prezzo minimo garantito Image Banner 240 x 400
sidebar
Ti potrebbero interessare anche:
home-2-ads-ct-cca-001
Annunci AdSense
home-2-ads-ct-tda-010
Annunci CT Partner
home-2