Morelli, 'governo impegnato su e-commerce, è ormai una realtà'
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
28
Mar, Mag

Morelli, 'governo impegnato su e-commerce, è ormai una realtà'

Lavoro
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

(Adnkronos) - "Voglio testimoniare l'impegno che il governo sta mettendo su una nuova forma di commercio. L'e-commerce è assolutamente una realtà ma è assolutamente nuova per i numeri sta raccogliendo da parte del mercato,

anche in fasce della popolazione della nostra società che prima preferivano altri modelli di acquisto. Il vostro lavoro è fondamentale per capire le interconnessioni tra il commercio nelle nostre città e quello elettronico che ormai è realtà. Il nostro interesse è fare il bene pubblico nella totale liberà delle aziende private che devono avere sostegno nella crescita". Così Alessandro Morelli, sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, intervenendo con un videomessaggio alla presentazione della survey realizzata da The European House Ambrosetti, in collaborazione con Amazon, dal titolo 'Inflazione e e-commerce: abitudini e percezioni degli italiani', presentata oggi presso la Sala Zuccari del Senato, a Palazzo Giustiniani, a Roma.  

"L'-ecommerce deve mettersi a disposizione dell'intera società per la crescita, il nostro obiettivo è raccogliere i migliori risultati possibili. Dobbiamo sempre focalizzare l'attenzione sul fatto che il percorso di modernizzazione del Paese passa anche da chi lavora 365 giorni all'anno nel vostro settore", ha concluso.  

 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.