Rossi (Osserv. terziario Manageritalia): 'Settore poco esposto a concorrenza' - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
13
Dom, Giu

Rossi (Osserv. terziario Manageritalia): 'Settore poco esposto a concorrenza'

Lavoro
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

"Il terziario nella sua forte crescita (+7,5 punti percentuali l’aumento della quota sul pil negli ultimi 40 anni) è rimasto indietro nella capacità di esportare sviluppandosi, a differenza della manifattura, soprattutto

grazie alla domanda interna, con un’evidente minore esposizione alla concorrenza". A dirlo Emilio Rossi, direttore Osservatorio terziario Manageritalia e senior advisor Oxford Economics, in occasione della presentazione online dell'Osservatorio. 

"Per questo - sostiene - gli investimenti dei prossimi anni nel terziario saranno importanti per rilanciare la domanda interna, ma anche per aumentare l’efficienza in molti suoi comparti, a partire da maggiore managerializzazione, formazione del capitale umano, concorrenza e potere delle authority".  

"Le imprese - avverte - dovranno fare la loro parte promuovendo processi di ampliamento dimensionale e utilizzando le nuove tecnologie digitali (ia, iot, cloud, big data) sia per aumentare la produttività che per sviluppare le logiche di filiera".