Mozzarella dop, per i 40 anni del Consorzio arriva 'Mozzacast' - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
25
Dom, Lug

Mozzarella dop, per i 40 anni del Consorzio arriva 'Mozzacast'

Lavoro
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

In occasione del quarantesimo anniversario (13 luglio 1981- 13 luglio 2021), il Consorzio di Tutela lancia nuovi progetti per raccontare la Mozzarella di bufala campana dop. Arriva il 'Mozzacast', il primo podcast sulla mozzarella di bufala

campana dop con le voci dell’attore e musicista Peppe Servillo e della chef Rosanna Marziale, uno storytelling nuovo per il comparto: 5 puntate che saranno pubblicate sulle principali piattaforme di podcast e sui canali social del Consorzio, prodotte dal podcaster Damiano Crognali. La prima puntata è già on air anche sul sito ufficiale www.mozzarelladop.it con una sorpresa: un'intervista impossibile alla Bufala, liberamente tratta da un racconto dello scrittore Antonio Pascale, sul modello di quelle realizzate da Italo Calvino, Umberto Eco e altri intellettuali in un fortunato ciclo radiofonico della Rai negli anni Settanta. L’obiettivo è raccontare la storia millenaria e l’autenticità della bufala dop, che il Consorzio custodisce e promuove da ormai quarant’anni. Come nasce il bianco lucente della bufala campana dop, quali sono i profumi, i sapori e i colori della terra da cui proviene? 'Mozzacast' condurrà gli ascoltatori nel mondo della mozzarella di bufala, che stimola la fantasia dei migliori chef, entusiasmando i consumatori ovunque nel mondo.  

La community digitale è inoltre protagonista del contest fotografico #ilovemozzarelladop, per raccontare storie del presente e del passato attraverso ricordi e foto legati alla mozzarella. Gli scatti più belli saranno premiati dalla giuria presieduta dalla fotografa Alessandra Farinelli. L’iniziativa è rivolta a tutti i fan della Bufala Campana su Instagram. 

Numero speciale anche della rivista ufficiale del Consorzio di tutela, Bufala news magazine, interamente dedicata all’anniversario. Un numero da collezione, disponibile on line sul sito del Consorzio. I primi 40 anni sono l’occasione di un bilancio della propria storia ed è quello che è stato tracciato nel magazine, ma con lo sguardo sempre rivolto al futuro. Per l’occasione, sono stati pubblicati 40 messaggi di auguri, arrivati da chef (con ben 20 ricette a base di mozzarella di bufala campana dop), attori, scrittori e artisti che hanno un rapporto speciale con la bufala dop. In copertina l’illustrazione originale della disegnatrice Valentina Scannapieco che reinterpreta 'in chiave bufalina' la primavera di Arcimboldo.