Piroscia (Cipal): 'Con Lode di Cifa-Confsal merito entra dentro ccnl' - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
27
Mar, Lug

Piroscia (Cipal): 'Con Lode di Cifa-Confsal merito entra dentro ccnl'

Lavoro
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

"Con il progetto Lode-Laboratorio per l'occupabilità durevole ed evoluta vogliamo cominciare a retribuire i lavoratori per competenza. Il merito entra dentro il contratto nazionale del lavoro". A dirlo Rino Piroscia, coordinatore Cipal

(Comitato interno per le politiche attive del lavoro), in occasione del convegno 'Il lavoro cambia: le competenze entrano nei ccnl Cifa-Confsal' che si è svolto oggi ad Assisi. 

"Dopo due anni di lavoro - ha sottolineato - oggi nasce finalmente Lode il nostro sistema di certificazione delle competenze. Lo scatto di competenza significa per noi motivare il lavoratore e di partecipare attivamente alla conduzione aziendale e di integrarsi nel sistema produttivo, restituendo al datore di lavoro quella produttività di cui l'azienda ha bisogno per mantenere il lavoro attivo".  

"Abbiamo - ha aggiunto - identificato la competenza così come la vede il datore di lavoro, poi anche con l'aiuto di Anpal abbiamo capito come certificarla ai fini contrattuali".