Caiumi (Confindustria Emilia): "Pronti a metterci subito al lavoro con Lepore"
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
10
Mer, Ago

Caiumi (Confindustria Emilia): "Pronti a metterci subito al lavoro con Lepore"

Lavoro
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

“Con un risultato elettorale che ci ha restituito immediatamente, senza passare per il ballottaggio, il nuovo sindaco di Bologna Matteo Lepore, a cui vanno i nostri migliori auguri, abbiamo guadagnato due settimane rispetto ad altri

territori. La comunità delle nostre imprese è pronta a confrontarsi e mettersi sin da subito al lavoro, in maniera costruttiva e con la massima collaborazione, insieme al nuovo sindaco". Così il presidente di Confindustria Emilia, Valter Caiumi. 

"Già con il nostro percorso ‘Bologna: incubatore di possibilità’ abbiamo delineato quelli che riteniamo essere i punti focali per il nuovo governo della città. Bologna ha il dovere e la responsabilità di marcare il proprio ruolo di capoluogo di regione a beneficio di tutta la regione Emilia-Romagna", conclude Caiumi.  

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.