Ga.Fi-Mps: intesa per supporto a pmi su accesso al credito - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
23
Sab, Ott

Ga.Fi-Mps: intesa per supporto a pmi su accesso al credito

Lavoro
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Garanzia Fidi Scpa (Ga.Fi.), intermediario finanziario vigilato da Banca d’Italia ai sensi dell’art. 106 del nuovo Testo unico bancario, rappresentato dal presidente Rosario Caputo e Banca Monte dei Paschi di Siena, rappresentata dal

general manager dell’area territoriale Sud e Sicilia Paolo Pandolfi, hanno siglato un importante accordo per supportare l’accesso al credito delle piccole e medie imprese. L’intesa permette alle aziende di beneficiare di un’offerta di prodotti e linee di credito a condizioni competitive. La convenzione, infatti, prevede interventi in favore delle mPmi sia per il credito a breve, sia per il medio-termine accompagnato dalla garanzia e dai servizi di Ga.Fi., organizzati in un’ottica digitale e circolare. Questa iniziativa si inserisce nel quadro di una consolidata collaborazione tra i due istituti e di una mirata azione che entrambi stanno conducendo sui territori di riferimento a supporto del sistema economico del Mezzogiorno.  

Una partnership sempre più proficua con Banca Mps che, in circa venti anni ha permesso di garantire alle imprese associate a Ga.Fi. finanziamenti per oltre 320 milioni di euro. "Questa intesa -ha dichiarato Rosario Caputo, presidente di Ga.Fi- rientra nella continua ricerca delle migliori opportunità per favorire un rapporto sempre più proficuo tra banche ed imprese, in un momento così delicato per l’economia globale. Grazie alla consolidata partnership con Mps, per la prima volta in Italia è stata siglata una convenzione moderna e innovativa, sia per quanto riguarda i prodotti finanziari, sia in relazione ad una vasta gamma di servizi smart e digitali messi a disposizione delle imprese". "Un accordo -ha concluso Caputo- quello raggiunto con Banca Mps che si configura come una vera e propria best practice per l’intero sistema dei Confidi".  

"La rinnovata intesa con Ga.Fi. -ha aggiunto Paolo Pandolfi, general manager area territoriale Sud e Sicilia di Banca Monte dei Paschi di Siena- è la reale testimonianza della volontà e dell’impegno del nostro istituto di porsi quale interlocutore del territorio in cui opera, offrendo supporto alle piccole e medie imprese, sempre più in cerca della liquidità necessaria per il sostegno delle loro attività. Banca Mps è da sempre presente in Campania a sostegno delle aziende del territorio, anche attraverso progetti e accordi di questo tipo con partner qualificati come Ga.Fi".