Spada (Formazienda): 'Formazione fondamentale per imprese e lavoratori'
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
20
Sab, Ago

Spada (Formazienda): 'Formazione fondamentale per imprese e lavoratori'

Lavoro
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

“La formazione delle persone è estremamente importante perché è in questo delicato momento che la formazione continua può essere la più valida alleata per le imprese e anche per i lavoratori ai fini della

ripartenza”. Così Rossella Spada, direttore del Fondo Formazienda, a margine del convegno 'Formazione continua nell’era post Covid: prassi virtuose e proposte d’integrazione delle policies pubbliche' che si è tenuto a Fiera Milano City nell’ambito della decima edizione di Expo Training, la fiera dedicata a lavoro, formazione e sicurezza. 

In un momento così importante per la ripartenza economica dopo la crisi portata dalla pandemia e dai correlati lockdown, Formazienda conferma di volere essere in prima linea nella formazione di figure professionali qualificate, con la consapevolezza che solo da una capacità imprenditoriale forte e diffusa, radicata nei territori e nelle comunità locali, può nascere un’economia performante, leale verso i diritti delle persone e capace di guardare con entusiasmo al futuro. 

“La formazione - prosegue Rossella Spada - può essere d’aiuto alle imprese reduci da un lungo periodo difficile che, soprattutto le aziende del terziario, hanno dovuto subire. Per i lavoratori, invece, la formazione è importante per riconvertire e riqualificare le proprie competenze professionali, così da poter rimanere in azienda ed essere sempre più competitivi ma anche per potersi affacciare su un mercato del lavoro che è inevitabilmente mutato”. 

 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.