Daneo (WePlan Srl): "Città pronta per Grandi Eventi, può essere svolta"
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
02
Sab, Lug

Daneo (WePlan Srl): "Città pronta per Grandi Eventi, può essere svolta"

Lavoro
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

"Credo che Roma abbia l'esigenza di riposizionare la propria immagine e il Grande Evento può essere l'occasione per farlo. E Roma è favorita per i Grandi Eventi innanzitutto per la bellezza, unica al mondo. E Roma è una delle

poche città che può essere ideale per tutti i tipi di gradi eventi : per i servizi, per le infrastrutture su cui può contare. Magari per il 2036 potrebbe ambire a ospitare un grande evento come le Olimpiadi, il mondiale di Atletica o anche i mondiali e gli europei di calcio a cui sta pensando il Coni". Lo ha detto Roberto Daneo, partner fondatore Weplan Srl ed esperto di Grandi Eventi, intervenendo all'evento 'La bellezza assopita di Roma. Progettualità e managerialità per la città che si risveglia', organizzato da Manageritalia Lazio, Abruzzo, Molise, Sardegna e Umbria nell’ambito dei lavori della propria assemblea, tenutasi a Roma al Tempio di Adriano. 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.