Variante Omicron, Rebecchi (Assoviaggi): "Ondata cancellazioni solo con annuncio"
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
02
Sab, Lug

Variante Omicron, Rebecchi (Assoviaggi): "Ondata cancellazioni solo con annuncio"

Lavoro
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

"I soli annunci sulla variante Omicron della settimana scorsa hanno portato l'ondata di mancate conferme e alcune cancellazioni di viaggi". Lo dice all'Adnkronos/Labitalia Gianni Rebecchi, presidente nazionale di Assoviaggi Confesercenti,

Associazione italiana agenzie di viaggi e turismo. 

"Anche chi era in procinto di prenotare - sottolinea - per le vacanze di Natale e post festività ha rinunciato alla prenotazione in attesa di sapere i dati sui contagi cosa dicono. Se ci saranno conseguenze dall'arrivo di questa quarta ondata, con ulteriori chiusure e restrizioni, vedremo oltre 30mila persone del settore delle agenzie di viaggio per strada".  

"La crisi del settore delle agenzie di viaggio - fa notare - è troppo prolungata; per i primi di dicembre o il governo fa qualcosa per risollevare il settore per traghettarlo avanti, oppure il settore non si risolleverà. Anche perché non siamo mai ripartiti. Non siamo più in terapia intensiva, ma siamo in fase finale".  

 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.