Sala: 'Bilancio positivo per lavoro agile, ma servono forme ibride con presenza'
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
19
Ven, Ago

Sala: 'Bilancio positivo per lavoro agile, ma servono forme ibride con presenza'

Lavoro
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

(Adnkronos) - "Il bilancio dello smart working è positivo ma adesso si deve guardare avanti. Noi abbiamo creato un piano organizzato del lavoro agile". Lo ha detto il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, intervenendo alla smart conference

'La Vita agile' organizzata da MeglioQuesto e Lavoro&Welfare, in corso a Roma presso il Virtual Studio – Teatro Garbatella e in streaming sul sito de Il Sole 24 Ore.  

Secondo Sala, "va regolamentato, ma certamente è un'opportunità, anche vanno cercate forme ibride, tra presenza e casa. Lavorare solo da casa credo che sia una forma da rifiutare specie dai giovani, che devono crescere", continua.  

"Le città sono luoghi di condivisione e di risorse -ha continuato Sala- noi stiamo facendo una serie di cose per trovare accodi in modo tale che si possa lavorare da diverse parti della città. E stiamo lavorando per favorire un'edilizia che sia accessibile, perchè sa possibile vivere dignitosamente a Milano", ha concluso.  

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.