Pensioni, Orlando: "Riflettiamo su flessibilità in uscita"
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
19
Ven, Ago

Pensioni, Orlando: "Riflettiamo su flessibilità in uscita"

Lavoro
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

(Adnkronos) - Sulle pensioni, ''stiamo riflettendo sulle modalità di uscita dal mondo del lavoro attraverso forme flessibilità, anche di progressiva riduzione dell'orario di lavoro''. Il ministro del Lavoro, Andrea Orlando, lo

sottolinea in occasione della conferenza dell'Unece, la Commissione economica per l'Europa delle Nazioni Unite.  

''L'età media è cresciuta nel corso di questi ultimi anni e questo implica la necessità di rivedere la nostra organizzazione sotto diversi profili, dall'organizzazione del lavoro, dei servizi sociali del welfare e quella complessiva della previdenza. Su questi tre punti stiamo lavorando, partendo dal presupposto che gli anziani possono essere una importante risorsa dal punto di vista sociale ed economico, quindi non un problema ma una leva sulla quale far crescere la coesione sociale e la tenuta complessiva delle famiglie'', ha detto ancora. 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.